Chi lavora nel campo della grafica, del web design e dei social media, sa benissimo quanto è importante usare fotografie professionali nei propri lavori; perché se da un lato è vero che un’immagine vale più di mille parole, è anche vero che un’immagine scadente può compromettere l’efficacia di un intero progetto.

Quante volte ci è capitato di vedere siti web dalla grafica curata, realizzati a regola d’arte ma rovinati da foto scadenti, sgranate e poco professionali? E lo stesso discorso vale sia per articoli di blog, scritti bene ma accompagnati da immagini poco invitanti, che per la carta stampata.

Perciò, se devi realizzare un sito web, se gestisci un blog, se ti servono immagini da condividere sui social media oppure se devi realizzare un depliant, una brochure, dei biglietti da visita, non riuscirai ad ottenere dei risultati professionali ed efficaci senza utilizzare immagini professionali!

Vediamo però come procurarci immagini professionali senza spendere un patrimonio!

Dove trovare immagini professionali?

Dipende dal tipo di lavoro che stai facendo: ad esempio per un lavoro non commerciale puoi utilizzare le foto distribuite con licenza creative commons, disponibili anche su flickr; per scopi commerciali invece, difficilmente troverai contenuti in creative commons che riusciranno a soddisfarti. In questo caso, conviene rivolgersi ai siti di micro-stocking. Un microstock è una banca di immagini online che permette ai fotografi di vendere fotografie a prezzi inferiori rispetto alla fotografia stock tradizionale ed a grafici, designer, artisti e tipografi, di acquistarle ed utilizzarle per fini commerciali ed editoriali (pubblicità, brochure, packaging, articoli, riviste, copertine, ecc.).

Ci sono diversi siti che offrono fotografie, illustrazioni ed immagini vettoriali di qualità e ad un prezzo invitante: uno dei più interessanti è senza dubbio Depositphotos.

Fondata nel 2009, Depositphotos è l’agenzia di microstock più in rapida crescita al mondo, con quasi 15 milioni di file stock royalty-free.

Il sito è fatto molto bene ed il funzionamento del servizio è semplice ed intuitivo: cerchi un file tramite il form di ricerca o navigando tra le categorie, crei un account e quindi scarichi il file.

Per acquistare un file devi essere un utente registrato del sito, quindi puoi acquistare un abbonamento o puoi pagare i file usando i crediti. I piani ed i prezzi per gli acquirenti sono decisamente interessanti: si può scegliere tra una soluzione in abbonamento (per scaricare foto e immagini vettoriali di qualsiasi dimensione, fino ad un certo limite giornaliero), oppure si possono acquistare singoli crediti con cui pagare di volta in volta le immagini.

La soluzione in abbonamento è particolarmente conveniente per chi ha bisogno di una numero importante di immagini al giorno; ad esempio si possono scaricare fino a 10 immagini al giorno per un mese a 99 dollari, ovvero 0.33 dollari ad immagine: circa 25 centesimi di euro a foto!

E tu dove acquisti le immagini per i tuoi lavori? Hai già provato questo servizio oppure ne hai altri da consigliare? Discutiamone nei commenti!



Condividi questo post!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone